REFEST – Immagini e parole sui percorsi dei rifugiati

 

 

PASSAGGI FESTIVAL: SCELTI I POETI DEL PROGETTO EUROPEO

 

 

Fano, 15 novembre 2017 – L’associazione Passaggi Cultura rende noti i nomi degli otto poeti che sono stati selezionati per partecipare a “Refest – Images and Words on refugees routes” (Immagini e Parole sui percorsi dei rifugiati), progetto co-finanziato dal programma Europa Creativa, di cui Passaggi è partner in rappresentanza dell’Italia, insieme a Urban per la Bosnia-Erzegovina, Organ Vida per la Croazia e Fundacion Montemadrid per la Spagna.

I poeti selezionati provengono da realtà ed esperienze molto diverse: Anil Alessandro Biswas, Roma, poeta, drammaturgo e performer teatrale, divide la sua attività tra l’Italia e l’India dove fa parte del gruppo di ricerca teatrale Milòn Mèla fondato da Abani Biswas; Maria Grazia Calandrone, Roma, poetessa, drammaturga, artista visiva, performer, autrice e conduttrice per Radio 3, scrive per Corriere della Sera e Il manifesto e cura una rubrica di inediti per il mensile “Poesia”; Emmanuel Di Tommaso, Perugia, tiene corsi di scrittura creativa per richiedenti asilo e rifugiati inserito in SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) del comune di Perugia ed è nella redazione della rivista di poesia Levania; Loris Ferri, Pesaro, poeta, scrittore e drammaturgo, collabora con la rivista internazionale della migrazione El Ghibli diretta da Pap Khouma; Franca Mancinelli, Fano (PU), autrice e traduttrice, è dottoranda in linguistica, letteratura e traduzione presso l’Università di Málaga (Spagna); Flavia Novelli, Roma, si occupa di processi comunicativi e informativi, scrive poesie e racconti; Alessandra Racca, Torino, poetessa e blogger, sostenitrice della poesia performativa, esplora i confini fra poesia ed altri linguaggi; Guergana Radeva, Scansano (GR), nata in Bulgaria, laureata in ingegneria elettronica, poetessa e romanziera, pubblica regolarmente in Italia dove ha vinto vari premi e lavora come custode.

 

Il progetto Refest racconterà e documenterà, attraverso la fotografia, l’illustrazione e la poesia, le storie e i percorsi dei rifugiati. Le opere finali saranno esposte nei quattro festival organizzati dalle associazioni partner (Passaggi Festival per l’Italia).

 

 

http://www.passaggifestival.ii

 

 

ANDREINA BRUNO
Ufficio Stampa Passaggi Festival

 

One Reply to “REFEST – Immagini e parole sui percorsi dei rifugiati”

  1. Pingback: Poesia immaginata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.