Spareggio per la salvezza fra Pesaro e Brindisi che, raggiunti da Reggio Emilia, costituiscono la triade all’ultimo posto in classifica

 

 

VL PESARO

ALL. Spiro Leka, n.2 Omogbo Manuel, n.3 Ceron Marco, n.4 Crescenzi Gabriele, n.12 Mika Eric, n.14 Moore Dallas, n.15 Bocconcelli Pietro, n.20 Ancellotti Andrea, n.25 Bertone Paolo, n.32 Monaldi Diego, n.33 Serpilli Michele , n.36 Morgillo Alessandro

HAPPY CASA BRINDISI

ALL. Sandro Dell’Agnello, n.2 Suggs Scott, n.3 Barber Anthony, n.4 Tepic Milenko, n.5 Oleka Obinna, n.7 Mesicek Blaz, n.9 Cardillo Marco, n.10 Sirakov Georgi, n.11 Moore Nic, n.15 Donzelli Daniel, n.19 Canavesi Matteo, n.21 Giuri Marco, n.25 Labanne Cady

Arbitri Lanzarini Saverio, Attard Beniamino  Manuel, Caiazza Evangelista

 

Ancora una volta Pesaro evidenzia i suoi limiti anche contro l’altra ultima in classifica Brindisi. I primi due quarti finiscono a favore per i pugliesi

Veniamo alla cronaca. Pesaro ha il possesso di palla ma la perde subito. Tripla di Bertone al nono minuto, ma risponde Brindisi con Suggs due più un tiro aggiuntivo. Fallo di Moore ed è parità fra le due squadre a 8’34”. Ma Brindisi torna di nuovo in vantaggio con una schiacciata di Lalanne. Ma Moore riporta la parità dell’incontro in contropiede 5-5 a 7’15”. Quindi Donzelli mette a canestro una bomba a 6’52” 5-8 per Brindisi. Pesaro non approfitta del fallo di Suggs, in quanto Ceron sbaglia entrambi i tiri liberi. Ma è allora lo stesso Suggs a punirci con un bel canestro e aportare Brindisi sul 5-10 a 6’21”. Brindisi allunga 5-13. Canestro di Moore, l’unico terminale biancorosso  e secondo fallo di Suggs e quarto di squadra di Brindisi 8-13 a 4’45”. Secondo fallo di Ceron ed entra Monaldi. Mika poco preciso ai tiri liberi non riesce ad equilibrare la partita.. Giuri a canestro e replica Moore. Una partita che alterna canestri a falli, ma Brindisi ha qualche marcia in più e termina in vantaggio il primo quarto 17-25

Una partita difficile per i biancorossi, che hanno dovuto sudare sangue per conquistare la prima vittoria in casa e due punti preziosissimi per la classifica. Ma veniamo all’analisi del secondo quarto.

Inizia bene Pesaro con una tripla di Ancellotti. Poi falli a ripetizione fra le due squadre, ma Brindisi è sempre in vantaggio 22-27 a 7’20”. Un Donzelli superlativo mette un’altra tripla e poi segna in tap in e porta Brindisi sul più dieci, 22-32. Canestro di Ancellotti, 24-32 per i pugliesi e tiro aggiuntivo, 25-32. Dell’Agnello chiama il time out perchè sente Pesaro avvicinarsi. Tripla di Ceron, poi Moore da due e Pesaro è a meno cinque, 32-37. Fallo a ripetizione dei pugliesi e Pesaro è ancora lì, 34-39. Viene fuori di prepotenza Mika a 56’13”, con Pesaro sul 37-44. Al termine del secondo quarto Time out della V.L. Anche Omogbo, grande la sua partita in difesa e in attacco, si fa sentire e porta Pesaro sul 39-44. Canestri a ripetizione da una parte e dall’altra, con Omogbo, Moore e Mika in casa biancorossa e Moore, Lalanne dall’altra. Termina il 3/4 in perfetta parità, 62-62.

Il quarto tempo, il più bello della partita, vede Omogbo in schiacciata, poi Moore va a canestro e porta la V.L. sul più quattro 66-62 a 8’06” time out di Brindisi che si riavvicina. Ma è un grande Mika a mantenere un leggero vantaggio per i pesaresi. Una partita di grande intensità nell’ultima metà del finale, con Pesaro che vince per 80 a 75. E speriamo che non sia solo una boccata d’ossigeno, ma l’inizio di una serie di partite positive, aspettando il rientro di Mario Little e forse l’arrivo di Rosselli.

 

 

Paolo Montanari

Foto di repertorio

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...