La Vis continua a vincere, Sangiustese – Vis Pesaro: 1 – 3

 

 

Una grande VIS continua a far risultato dimostrando tanto nell’impatto alla partita, nel saper soffrire quando serve e la capacità di mettere in campo le soluzioni collettive con le qualità individuali. Insomma, la quarta vittoria consecutiva, in trasferta contro la SANGIUSTESE, regala conferme e gioia ai tifosi, numerosi come sempre nel seguire la squadra. La particolarità di oggi è che a segnare sono stati tre dei quattro della linea difensiva, Cacioli, Radi e Ficola. Non c’è solo il bomber Olcese, fino ad ora sono nove i biancorossi che hanno realizzato la marcatura. Un dato veramente significativo.
La VIS parte subito in attacco, conquista due angoli in tre minuti, il primo è sventato miracolosamente, il secondo si traduce in gol con lo splendido colpo di testa di Cacioli (3′).
Continua la pressione biancorossa, la Sangiustese non riesce a reagire.
Altro corner per la VIS, la palla finisce sul secondo palo dove è appostato Radi. Il raddoppio è cosa fatta e siamo solo all’8′.
Passa la prima mezz’ora con il dominio totale della squadra biancorossa.
Come spesso accade il calcio è caratterizzato da episodi capaci di cambiare l’inerzia della gara. A causa di un errore difensivo Proesmans si ritrova solo davanti a Marfella e accorcia le distanze(38′).
La Sangiustese ritrova morale e cerca di ribaltare l’esito dell’incontro.
Marfella vs Marfella, bella la storia dei due gemelli che si ritrovano avversari per la prima volta in campo. Davide è il portiere della VIS, Simone è l’esterno difensivo della squadra maceratese. Simone affonda sulla sinistra e tira, Davide è attento e para.
Secondo tempo in cui la VIS amministra con grande esperienza, gli avversari cercano il possesso palla per affondare ma un vero pericolo lo corriamo solo al 70′ con Boccioletti bravo a salvare su Tascini. In precedenza Buonocunto ha un buon tiro ma la palla esce (55′).
Iniziano i cambi da entrambe le parti.
Un tiro di Tascini da buona posizione finisce alto, nessun pericolo (74′).
La VIS mette al sicuro il risultato. Bella punizione battuta da Rossi, il portiere sbaglia l’uscita, Ficola sul secondo palo insacca di testa (86′). Il risultato è al sicuro.
Bravi ragazzi e forza VIS!

SANGIUSTESE
Chiodini; Enow, Patrizi (Calamita al 49’), Scognamiglio, Marfella S.; Camillucci (De Reggi al 73’), Perfetti (Moretti al 65’); Moccia (Tascini al 53’), Proesmans, Laringe; Cheddira (Laurenti al 73’).
Allenatore: Stefano Senigagliesi.

VIS PESARO
Marfella D; Ficola, Cacioli, Radi, Boccioletti; Bellini (Bortoletti al 73’), Paoli, Carta (Rossi all’82’); Olcese (Ridolfi al 93’), Buonocunto, Baldazzi (Lignani al 77’).
Allenatore: Giancarlo Riolfo.

Reti: Cacioli (V) 3’, Radi (V) 8’, Proesmans (S) 38’, Ficola (V) 86’
Ammoniti: Carta, Bortoletti, Buonocunto

Arbitro: Giaccaglia di Jesi

 

Vis Pesaro 1898

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...