Un ricordo della Battaglia del Metauro nella Biblioteca Oliveriana

 

Il Metauro è entrato nella storia per la Battaglia tra Romani e Cartaginesi, la II Guerra Punica. Il poderoso esercito di Asdrubale, nel tentativo di ricongiungersi con le truppe del fratello Annibale, accampato in Puglia, e schiacciare definitivamente Roma, con abili strategie militari venne sconfitto dalle legioni consolari di Claudio Nerone e Livio Salinatore. Sulle rive del fiume, presumibilmente nei pressi di San Liberio, secondo le tesi più avvalorate, le file dei Cartaginesi vennero scompigliate, gli elefanti abbattuti e lo stesso Asdrubale decapitato. In uno dei locali della Biblioteca Oliveriana è ubicata una zanna d’elefante che ricorda l’epico scontro dell’estate del 207 a.C. nella Valle del Metauro.

 

MASSIMO MAGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...