Campionato promozione girone A, 7° giornata ASD Gabicce Gradara – US Osimana 1 – 0

 

 

GABICCE GRADARA: PALAZZI, ARDUINI, COSTA, FERRANI, GRASSI, SABATTINI, GRANDICELLI (20’ST TAFURO), FABBRI, ROSSI, MURATORI (15’ST SANTUCCI), MARCHETTI (40′ ST TARDINI). A DISP. ALESSANDRINI, GRIECO, SIMONCELLI. ALL. ROBERTO BARATTINI.

OSIMANA: PESCE, RISTE’ (32′ PT BARO), MONTESI, PISTACCHINI, MORGANTI, GREGORINI, CASTORINA (29’ST RAIMONDI), FERRI, MARZIANI, GORINI, SABBATINI. A DISP. PLENTA, GABBANELLI, PACCAMICCI, LEONARDI, GALLINA. ALL. ANTONELLO MANCINI.

RETE: 17′ ST MARCHETTI.

ARBITRO: GORREJA DI ANCONA ASS. PRINCIPI E RIPANTI DI ANCONA.

AMM. COSTA, SANTUCCI, FABBRI, FERRI, SABBATINI.

GABICCE MARE: Pubblico numeroso sugli spalti del Magi, con il Gabicce Gradara che torna a sorridere dopo tre giornate senza punti, vincendo di misura, ma non senza difficoltà, sull’ostica Osimana, grazie al centro di Nicolò Marchetti a quota tre sigilli in campionato. Coperta corta per i rivieraschi privi di Pratelli, Facondini, Simoncelli, Travenzoli, Zanaboni e Cancelliere, anconetani che devono fare a meno di Ripa e Campanelli infortunati. Un primo tempo in ombra per entrambe le compagini, tecnicismi rinviati causa copiosa pioggia che rende il manto scivoloso. Si lotta dunque a centrocampo, con gli inviti dei locali al 6′ su punizione di Grassi, ottima la sua prestazione, che si spegne a lato e l’inzuccata di Rossi stoppata da Marziani sulla linea di porta, rispondo all’8 gli anconetani con Gorini che manda alto. L’unico vero sussulto è sul tramonto di frazione: a 45′ punizione di Morganti, battuta corta per Gorini che attiva sul lungo linea Gregorini, cross in contro balzo, Castorina, tocco di Gorini, con Grassi che salva sulla linea. Più solari i successivi 49′ minuti, tutto accade al 17′ con la cavalcata di Marziani che lascia partire un bolide che impegna non poco l’attento Palazzi, Arduini a liberare l’area, il neo entrato Santucci prolunga per Rossi, che conquista metri, serpentina e conclusione sul secondo palo, con le gambe intervento di Pesce, ma la sfera rimane nell’area piccola, il puntero Marchetti a rubare il tempo e regalare tre punti ai rivieraschi. La partita cambia ritmo: al 24′ la punizione di Morganti sfila di poco a lato. Un minuto più tardi ancora Gabicce Gradara: Rossi sterzata a servire alla sua destra l’accorrente Tafuro che alza di poco sopra l’incrocio dei pali. Al 31′ Osimana in avanti con il cross di Marziani per il colpo di testa di Baro che attraversa l’area. Sugli scudi Santucci che dona nuova verve in fase offensiva, al 40′ c’è l’esordio stagionale di Mattia Tardini classe 2000, che prende il posto del buon Marchetti. Nei quattro minuti di recupero il flipper in area rossoblù, si risolve con Santucci che spara via la sfera e la battuta di testa di Postacchini che viene frenata prima da Sabattini poi da Costa.

 

Veronica Lisotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...