Italservice, una severa lezione sul campo dei campioni d’Italia

 

 

 

 

Le speranze di tener testa ai campioni d’Italia s’infrangono a 10′ dalla fine, quando la Luparense sigla in contropiede il gol del 5-2. Due minuti prima, il potente sinistro di Cesaroni aveva riacceso le speranze e l’Italservice sembrava pronta alla rimonta. Invece, in men che non si dica, la difesa veniva travolta da altri due gol che schiantavano la resistenza e il morale della truppa di Ramiro. Che si era ben comportata per tutto il primo tempo, chiuso sul 3-1, condito dal rimpianto di un tiro libero calciato da Marcelinho fra le braccia di Miarelli, ma con la sensazione che la fantasia portata in campo da Bichino, autore del primo gol, potesse aprire orizzonti interessanti. Purtroppo l’illusione veniva bruciata dal 4-1 siglato in apertura di ripresa da Ramon, liberato da un delizioso colpo di tacco di un compagno. Era la prima doccia fredda sull’entusiasmo di una squadra che ha voluto giocare a viso aperto, sfidando i campioni d’Italia. La punizione ricevuta è sin troppo severa per il coraggio e la qualità del gioco mostrata in attacco, ma la difesa è stata troppo disattenta in alcune circostanze, tenuto conto di chi si trovava davanti. Tutta esperienza che servirà nelle prossime giornate. Martedì si torna in campo a Latina per il recupero della seconda giornata.

 

 

LUPARENSE-ITALSERVICE PESARO 8-2 (3-1 p.t.)

 

LUPARENSE: Miarelli, Ramon, Honorio, Rafinha, Taborda, Drago, Lara, Revert Cortes, Betao, Naim, Jefferson, Leofreddi. All. Marin.

 

ITALSERVICE PESARO: Miraglia, Asensio, Bichinho, Manfroi, Cesaroni, Mercolini, Tonidandel,  Curri, Stringari, Marcelinho, Lamedica, Guennounna. All. Diaz.

 

MARCATORI: 1’24’’ p.t. Taborda (L), 9’10’’ Revert Cortes (L), 9’52’’ Bichinho (P), 15’17’’ Honorio (L), 3’02’’ s.t. Ramon (L), 7’13’’ Cesaroni (P), 9’05’’ Taborda (L), 11’02’’ Ramon (L), 12’19’’ Honorio (L), 19’16’’ Taborda (L).

 

AMMONITI: Bichinho (P).

 

ARBITRI: Alessandro Malfer (Rovereto), Chiara Perona (Biella), Federico Beggio (Padova) CRONO: Walter Suelotto (Bassano del Grappa).

 

ITALSERVICE PESARO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.