Visti per voi, rubrica di cinema e spettacolo a cura di Paolo Montanari. Con locandine

 

 

Al cinema Solaris ritorna, dopo l’esperienza di altre sale cinematografiche, L’opera sul grande schermo. Un’esperienza che in passato
ebbe successo e che il cinema Solaris ripropone alla grande, collegandosi in diretta dal Metropolitan di New York, uno dei teatri più prestigiosi al mondo.
Si inizia da martedì 10 ottobre alle 19,45, con Norma di Bellini. Una produzione stellare per il Met Live in HD – Direttore d’orchestra Carlo Rizzi, regia del live Gary Halvorson. Interpreti Norma-Sondra Radvanovsky; Adalgisa – Joyce Didonato; Pollione-Joseph Calleja e Oroveso Matthew Rose. L’opera in due atti fu il cavallo di battaglia di Maria Callas. Un dramma in cui l’amore si trasforma in furore da parte della sacerdotessa Norma. Vi è in parte la drammaturgia mitologica che si trova in Medea, ma qui è Norma insieme a Pollione ad essere la vittima sacrificale.
Prossimi appuntamenti sempre dal Met, il 30 gennaio 2018 con Tosca di Puccini, il 27 febbraio con La Boheme di Puccini e il 3 aprile con Così fan tutte di Mozart. Accanto alla lirica anche il grande mondo della danza classica. Il 22 ottobre dal Bolshoi di Mosca Il Corsaro; Il 26 e 28 novembre dal Bolshoi La bisbatica domata; il 17 e 19 dicembre sempre dal Bolshoi di Mosca Lo schiaccianoci.

 

 

 

Ma il cinema Solaris e l’altra importante sala parrocchiale il cinema Loreto stanno proponendo importanti pellicole provenienti dalla recente rassegna cinematografica di Venezia. Al Loreto è in programma Dove cadono le ombre, opera prima della documentarista Valentina Pedicini con Federica Rossellini ed Elena Cotta. Che cosa racconta questo film? E’ la storia della poetessa Mariella Mehr, sopravvissuta al genocidio svizzero, messo in atto in Svizzera contro i nomadi bianchi, gli Jenisch. I libri della Mehr hanno entusiasmato la Mehr, che ha deciso riprendendo il tema dell’identità tra tentativo di eliminazione e resistenza, di realizzare questo suo primo lungometraggio.

 

 

Al cinema Solaris è in programmazione Ammore e Malavita di Marco e Antonio Manetti. Si incontrano due mondi quello del killer di Napoli Ciro interpretato da Giampaolo Morelli e quello di re do pesce don Vincenzo capo malivitoso. In mezzo una ingenua e onesta infermiera Fatima interpretata da Serena Rossi che si innamorerà di Ciro e gli farà cambiare vita, in un finale mozzafiato e gli splendidi scenari dei vicoli di Napoli.

 

 

 

 

Ancora Napoli fa da sfondo al lungo metraggio di Leonardo Di Costanzo dal titolo L’intrusa, sempre al cinema Solaris. E’ la storia di Giovanna, una donna che lavora nel sociale e che si deve confrontare quotidianamente con le problematiche sociali della città. Un giorno Giovanna ospita Maria madre di due bambini, ma non sa che è moglie di un boss della camorra. Un film girato con spontaneità che supera gli stilemi precostituiti. Giovanna è interpretata dalla danzatrice Raffaella Giordano, che fa della corporeità uno degli strumenti per il suo personaggio che in ogni caso è a difesa dei più deboli.

 

Paolo Montanari

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...