Ultima settimana di Rinascimento segreto. Dal 26 settembre al 1° ottobre. Con foto

 

 

 

 

 

Ultima settimana di Rinascimento segreto Dal 26 settembre al 1° ottobre ingresso ridotto per i residenti
URBINO / Palazzo Ducale, Sale del Castellare FANO / Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano, Sala Morganti PESARO / Palazzo Mosca, Musei Civici

Ultima settimana per la mostra Rinascimento segreto di Vittorio Sgarbi, che prosegue con successo ed è stata prorogata fino a domenica 1 ottobre. Il pubblico del territorio ha un motivo in più per visitarla; dal 26 settembre al 1 ottobre i residenti di Urbino, Pesaro e Fano, potranno accedere con biglietto ridotto alle tre sedi.

Prosegue il successo per la mostra Rinascimento segreto a Fano, Urbino e Pesaro curata da Vittorio Sgarbi, con grande apprezzamento da parte del pubblico e della critica che ne ha siglato la proroga fino a domenica 1 ottobre.

Per l’ultima settimana da martedì 26 settembre, il pubblico del territorio ha un motivo in più per visitare la mostra; i residenti di Urbino, Pesaro e Fano, potranno infatti accedere con biglietto ridotto (6 euro) alle tre sedi di Urbino, Palazzo Ducale, Sale del Castellare, Fano, Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano Sala Morganti, e Pesaro, Musei Civici di Palazzo Mosca. Da non perdere inoltre l’ultimo weekend di visite guidate alla mostra a cura di Sistema Museo, sempre molto richieste, con appuntamento a Pesaro, sabato h 18, e a Urbino sabato e domenica h 11 e h 16. Mercoledì 27 settembre h 17 ultimo laboratorio per ragazzi a Fano, dal titolo “Leggère lettere scritte a mano… e no!” (visite e laboratorio 4 euro).

Il risultato positivo di Rinascimento segreto premia la collaborazione tra le istituzioni pubbliche e private e il progetto diffuso promosso da Comune di Urbino, Comune di Pesaro e Comune di Fano, con il patrocinio e contributo della Regione Marche, dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pesaro e Urbino e dell’Anci Marche. La produzione è affidata a Sistema Museo.

Ad ospitare Rinascimento Segreto ad Urbino sono le Sale del Castellare del Palazzo Ducale, uno dei più interessanti esempi architettonici ed artistici dell’intero Rinascimento italiano progettato dal duca Federico da Montefeltro. Nella sede urbinate sono raccolti dipinti e disegni realizzati da artisti rappresentativi delle principali scuole pittoriche italiane: da quella toscana a quella ferrarese, da quella emiliana e romagnola a quella centroitaliana (tra cui Raffaello, Perugino e Cola dell’Amatrice). Ai Musei Civici di Palazzo Mosca a Pesaro la collezione ruota attorno a uno dei maggiori capolavori del Rinascimento italiano: la Pala dell’Incoronazione della Vergine di Giovanni Bellini, punto di partenza della mostra. La raccolta permanente è arricchita da pregevoli dipinti realizzati da artisti in parte meno celebri ma altrettanto degni di nota. Per la sede di Fano, in riferimento alla tradizione romana della città, è stato selezionato un nucleo di sculture realizzate da abili artisti come Desiderio da Settignano, Antonio Rossellino e Agostino di Duccio.

Di pregevole valore il catalogo, a cura di Vittorio Sgarbi e Pietro Di Natale (Maggioli Editore). Il ricco volume contiene i saggi critici, le schede storico-critiche e le immagini a colori delle opere. E’ disponibile nelle tre sedi di mostra oppure è acquistabile online (www.sistemamuseoshop.it).
http://www.rinascimentosegreto.it

SCHEDA TECNICA

Titolo: Rinascimento segreto Sedi: Urbino, Palazzo Ducale, Sale del Castellare; Fano, Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano, Sala Morganti; Pesaro, Palazzo Mosca, Musei Civici Durata: prorogata fino 1 ottobre 2017 A cura di: Vittorio Sgarbi Ricerca e coordinamento scientifico: Pietro Di Natale Promossa da: Comune di Urbino, Comune di Pesaro, Comune di Fano Con il patrocinio e contributo di: Regione Marche, Assessorato alla Cultura, Provincia di Pesaro e Urbino, Anci Marche Partner: Marche Multiservizi Organizzazione: Sistema Museo Realizzazione dell’allestimento: Exibiz Progetto Grafico: Omnia Comunicazione Catalogo: a cura di Vittorio Sgarbi, Pietro Di Natale. Maggioli Editore

Orari di apertura: Urbino tutti i giorni 10/18; Pesaro e Fano da martedì a domenica e festivi 10/13 – 16/19, chiuso lunedì non festivo. Le biglietterie chiudono mezz’ora prima. È possibile prenotare l’apertura straordinaria per visite riservate. Tariffe: Biglietto unico per le tre sedi di mostra: intero 10 euro; ridotto 6 euro (gruppi min. 15 persone, da 19 a 25 anni, possessori di tessera Fai, Touring Club Italiano, Coop Alleanza 3.0 e precedenti Adriatica, Nordest, Estense); omaggio fino a 18 anni, soci Icom, giornalisti muniti di regolare tesserino, disabili e la persona che li accompagna. Con il biglietto di mostra si accede anche alle collezioni museali di Pesaro e Fano. Dal 26 settembre al 1 ottobre ingresso ridotto per i residenti di Urbino, Pesaro e Fano. Visite guidate: Gruppi 80 euro (fino a 25 persone); scuole 60 euro (per le scuole di Fano, Pesaro e Urbino € 50); in lingua 100 euro; visite guidate individuali € 4 a persona: Urbino sabato, domenica e festivi ore 11 e 16, Fano seconda domenica del mese ore 10.30, Pesaro sabato ore 18. Visita guidata 3 sedi 180 euro, scuole 150 euro, in lingua 250 euro. Tariffe personalizzate per visite mostra + città e per visite in esclusiva al di fuori dell’orario di apertura al pubblico. Info e prenotazioni: Pesaro Palazzo Mosca, Musei Civici tel. 0721 387541 / pesaro@sistemamuseo.it; Sistema Museo Call center 0744 422848 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17, sabato dalle 9 alle 13, escluso i festivi) callcenter@sistemamuseo.it
http://www.rinascimentosegreto.it

Ufficio stampa: Sistema Museo

ufficiostampa@sistemamuseo.it Alessandra Zanchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.