Lo stadio Goffredo Bianchelli di Senigallia (An)

 

Lo Stadio ospita le partite interne di Vigor Senigallia e Senigallia Calcio: il 21 settembre 1982 venne giocata il revival della mitica partita Italia-Germania di Mexico ’70. Conosciuto come “Stadio centrale” o “Comunale”, dal 16 settembre 2006 è intitolato alla memoria di Goffredo Bianchelli, ex calciatore e dirigente della Vigor Senigallia. Nella facciata principale dello Stadio sono presenti statue di Silvio Ceccarelli realizzate nel 1933: Stadio “Bianchelli” come il “Foro Italico” di Roma. Le opere di Silvio Ceccarelli (1901-1985), grande scultore senigalliese del “Novecento” sono tecnicamente e stilisticamente ineccepibili. Gli atleti seminudi in pantaloncini corti e scarpe richiamano, nella posa e nello stile, quelle dello stadio dei Marmi “Pietro Mennea”.

MASSIMO MAGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...