I dializzati senza ambulanze

 

E’ di pochi giorni fa la notizia che l’Asur ha bloccato l’utilizzo delle autoambulanze per il trasporto dei dializzati.

Un grave fatto se si considera l’essenzialità del servizio per i tanti pazienti che hanno bisogno di essere curati e in fretta.

Quello che è in discussione non sono tanto ilivelli essenziali di assistenza, ma le modalità organizzative di trasporto nel territorio.

Non ci pare proprio che quello assunto sia un buon provvedimento e ci auguriamo che la Regione, da cui dipende la sospensione, abbia un ripensamento e possa garantire il diritto alla buona salute dei dializzati.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...