Le poesie di Laura Arual

Piove
Sui capelli biondi
Dell’estate
Sulla pelle di sabbia
Che spettina il vento
Come fosse
Quell’uomo
Dalle cui labbra pendere
E sciogliere i fili dei passi
Sulla riva

 

 

pioveva
ma qualcuno gli ha detto
che mi mancava
così lui torna a me
sconfiggendo le nuvole
ci amiamo
in maniera invisibile
siamo fili che sostengono respiri
le mani che ci scambiamo
sono impronte quei baci
sulla pelle di sabbia
inconfessabili segni
del destino

 

 

Ciao sole
Bentornato
Dove sei stato sole?
Già mi sei mancato….

 

Laura Arual

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...