Nuovo anno accademico Unilibera: sono 22 i nuovi corsi

Presentato nella Sala Rossa del Comune di Pesaro, il 3 agosto 2017, il programma del 28° anno accademico dell’Università dell’Età Libera.
Alla conferenza stampa erano presenti l’assessore Luca Bartolucci, il presidente dell’Università dell’Età Libera Maurizio Sebastiani e alcuni componenti del comitato di gestione dell’università.

Il nuovo accademico 2017-18 sarà dotato di 22 nuovi corsi. Ci saranno 80 corsi/laboratori più 12 livelli di lingue, per un totale di 92 corsi. In programma anche 7 conferenze e 8 seminari, con la collaborazione del Liceo Scientifico Marconi, la biblioteca San Giovanni, l’Istituto Maestre Pie Venerine e Confindustria.

La rinnovata veste grafica della guida alle varie attività, moderna e di agevole consultazione è solo la novità estetica di questo XXVIII Anno Accademico dell’Università dell’Età Libera. L’Unilibera è ormai un punto di riferimento riconosciuto per quanti, uomini e donne, desiderano investire parte del proprio tempo a sé stessi per imparare cose nuove, approfondire e arricchire le proprie conoscenze intellettuali e manuali scambiandosi anche esperienze, visioni del mondo, idee della vita, in una mescolanza anagrafica, culturale, sociale, politica. E che ciò accada da anni in nome della conoscenza è straordinario per il bene e la crescita di una comunità, dal momento che la conoscenza rende ancora più partecipi della vita democratica e maggiormente consapevoli anche delle scelte quotidiane.

L’adesione e la condivisione poi a questo progetto di un numero sempre maggiore dei migliori ed esperti docenti nelle varie discipline, di Enti Culturali e di prestigiosi Istituti Scolastici del territorio fa della nostra Università un vero motore culturale della città. E che il tutto sia anche organizzato a costi tra i più contenuti e accessibili rispetto alle similari Università popolari non è affatto trascurabile.

Tale contesto ha reso possibile quest’anno la introduzione della novità più rilevante dalla istituzione dell’Unilibera: il rilascio del “credito” a molti dei nostri corsi organizzati in collaborazione con il Liceo Scientifico “G. Marconi”, accreditato per il riconoscimento delle attività di formazione rivolte al personale della scuola ai sensi della Direttiva n. 170/2016.

Significative sono anche le nuove proposte di attività aperte alla città, alcune delle quali possibili grazie alla collaborazione istituzionale della Biblioteca San Giovanni e dei Musei Civici: sette conferenze e otto seminari si articoleranno nel primo e nel secondo trimestre con importanti e qualificati relatori e docenti su diverse tematiche.

Un doveroso ringraziamento a Confindustria di Pesaro e Urbino che con la gentile concessione della Sala di Palazzo Ciacchi ha permesso che queste attività aperte si svolgessero nel centro della città. In conclusione, come sempre, una proposta culturale per tutti, per ogni età, per ogni interesse, per ogni possibilità di tempo, da condividere in ogni caso”.

 

Dott. Maurizio Sebastiani

http://www.uniliberapesaro.it/

 

Per vedere il PROGRAMMA 2017-2018 clicca QUI

REDAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...