Ubriaco uccide 2 persone, domani udienza

E’ slittata a domani l’udienza di convalida dell’arresto di Enrico Turchi, l’automobilista 30enne di Senigallia che la notte dell’8 luglio non si è fermato ad uno stop e ha investito con la sua auto un furgone uccidendo due persone. Ieri è deceduto nell’ospedale di Pesaro anche Remo Fraticelli, l’imprenditore di 82 anni che viaggiava sul furgone accanto alla moglie Adriana, 74, morta sul colpo. L’incidente è avvenuto a Calcinelli di Saltara (Pesaro Urbino), dove la coppia di anziani risiedeva.
Secondo i risultati dell’alcoltest Turchi, difeso dall’avv. Luca Brunelli del foro di Perugia, si era messo al volante ubriaco.
Con la compagna era reduce da una festa di matrimonio: nel sangue aveva una concentrazione di oltre 1,50 grammi di alcol per litro.

 

ANSA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...