A tu per tu con Sarah Branchesi, biologa nutrizionista

 

Sarah Branchesi, Biologa Nutrizionista, è specializzata in diete fisiologiche, patologiche e dello sportivo. Oltre ad elaborare terapie dietetiche come libera professionista, è attiva nel campo della educazione alimentare: sia progettando e realizzando laboratori didattici per bambini, ragazzi e famiglie, sia attraverso conferenze tematiche.
Per accrescere la sua capacità di divulgatrice scientifica, Sarah Branchesi ha partecipato a EASE (European Academy for Scientific Explainers) ed a numerosi festival scientifici, tra cui “fosforo: la festa della scienza”, con cui collabora da diversi anni attraverso le sue attività di alimentazione.

 

 

mail: nutrizione@sarahbranchesi.com

sito: www.sarahbranchesi.com

fb: Nutrizionista Sarah Branchesi

cell: 3314939653

 

 

Cosa mangiare questa estate per essere in forma?

L’estate è arrivata e, oltre a sole, spiaggia e abbronzatura, porta con sè anche le fatidiche prove costume! Cosa mangiare quindi questa estate per essere in forma? Vorrei iniziare con una considerazione: non esiste la dieta miracolosa! Non basta la dieta fai da te dell’ultimo minuto! Spesso queste diete sono devastanti per il nostro organismo che subisce una perdita di peso e di nutrienti non sana. Fare la dieta non significa soffrire la fame per un breve periodo di tempo e poi tornare alle abitudini di prima, questo meccanismo, infatti, ci porterà al tipico effetto yo-yo del peso. Inoltre, ogni volta, dimagrire diventerà sempre più complesso. Dieta significa stile di vita e, quindi, dobbiamo seguire una vita sana e regolare tutto l’anno per avere un fisico snello e una buona salute. La dieta deve essere personalizzata a seconda di: sesso, età e stato di salute, ma sicuramente per avere un’alimentazione sana dobbiamo comprendere tutti gli alimenti: pane, pasta, verdure, legumi, frutta fresca e secca, carni bianche, pesce, latticini, uova e olio d’oliva, questi sono alla base della Dieta Mediterranea, un modello sano ed equilibrato fondato prevalentemente su cibi di origine vegetale e sul loro consumo diversificato e bilanciato, con questo modello non dobbiamo fare troppe rinunce e, inoltre possiamo prevenire numerose patologie, come: diabete, obesità, malattie cardiocircolatorie. Per questi motivi nel novembre 2010, la Dieta Mediterranea è stata riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. Per iniziare ad approcciarci allo stile di vita sano ecco alcuni consigli:

– Aumentiamo le porzioni di verdura; la verdura ci fa sentire più sazi e riduce così la tentazione di continuare a mangiare

– Alterniamo gli alimenti, avere una alimentazione varia ci permetterà di introdurre tutte le sostanze necessarie al nostro organismo

– Beviamo tanta acqua; il nostro corpo è capace di lavorare in ambiente idratato, bere ci permette di far lavorare al massimo il nostro organismo

-Manteniamoci attivi; camminare, avere uno stile di vita attivo, ci permette di sentirci subito più in forma e di aumentare il nostro metabolismo

– Attenzione alle calorie vuote; alcolici e bibite non ci danno sazietà ma aumentano tantissimo le calorie e gli zuccheri che introduciamo, rovinandoci la linea.

Iniziamo con questi piccoli consigli per essere sempre più in forma, in salute e stare bene con noi stessi, abbiamo solo un corpo, trattiamolo bene!

 

Sarah Branchesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...