Massimo “Cedro” Galli è il nuovo vice allenatore della Vuelle

 

Massimo “Cedro” Galli è il nuovo vice allenatore della Vuelle.

Galli è nato a Varese il 26 agosto 1960.

Terminata la carriera da giocatore nelle categorie minori, nel 1994 è entrato a far parte dello staff della Pallacanestro Varese, prima nel settore giovanile, poi come vice allenatore della prima squadra allenata da Carlo Recalcati.

Dopo una parentesi da capo allenatore alla Pallacanestro Varese, nel 2002 vince lo scudetto Juniores con la Campus Varese, della quale è anche capo allenatore in B2.

Altre due esperienze in B2 con Robur et Fides Varese e Busto Arsizio, poi il trasferimento alla Crabs Rimini, come responsabile delle giovanili e per 4 anni vice di  Becirovic, Paolo Rossi e Giampiero Ticchi.

Nell’estate 2008 viene promosso head coach, poi sostituito da Giancarlo Sacco.

La sua carriera prosegue a Biella come vice di Luca Bechi, all’ Ambrosiana Bisceglie in A Dilettanti, alla Fulgor Libertas Forlì (2012-2013), vice di Sandro Dell’ Agnello e alla Pallacanestro Chieti (2014-2017) in A2 Silver.

Nel 1999 ha vinto la SuperCoppa italiana con Varese e nel 2011 ha fatto parte dello staff della Nazionale Italiana Femminile.

Attualmente è nello staff tecnico della Nazionale Under 19 che parteciperà ai campionati del mondo che si disputeranno in Egitto.

Galli ha sottoscritto un contratto annuale.

La VL Pesaro nella sede sociale il 22 giugno ha presentato lo staff di assistenti che affiancherà Spiro Leka nella prossima stagione: Massimo Galli e Paolo Calbini.
Così il presidente Ario Costa: “Conosco bene Massimo, ha giocato anche a Chiavari! Abbiamo scelto lui perché pensiamo si possa inserire perfettamente nel nostro staff e nel nostro ambiente. Conosce il basket a tutti i livelli, ha grandi capacità di gestione dei gruppi e delle persone. Quanto a Calbini, torna a fare il secondo assistente nell’ambito del suo normale percorso di crescita, dopo il fuori programma degli ultimi mesi dello scorso campionato”.
La parola è passata al nuovo arrivato, Massimo ‘Cedro’ Galli: “Sono contento ed onorato di poter far parte di questa gloriosa società. Non sarà un anno facile ma sono convinto che a partire dal raduno faremo di tutto per far crescere il nuovo gruppo. Quando Ario mi ha contattato, ero libero, ne abbiamo parlato ed ho accettato con grande entusiasmo e mille motivazioni. L’idea è quella di creare un gruppo molto italiano e di lavorare tanto al miglioramento individuale dei singoli atleti, anche meno conosciuti. Non ho nessun problema a fare il secondo, ho fatto l’assistente a sette allenatori: con sei di questi ho fatto i play off e con uno (Recalcati) ho vinto lo scudetto. Il mio basket? E’ l’allenatore si deve adattare alle caratteristiche dei giocatori. L’unica cosa, che conta, alla fine, è vincere le partite. Il nostro obiettivo è crescere durante l’anno attraverso il lavoro in palestra.
Ha chiuso la conferenza Paolo Calbini: “Sono contento di essere di nuovo qui quest’anno. Proseguo il mio percorso, speriamo di poter creare subito un gruppo compatto per cercare di soffrire meno possibile”.

 

Ufficio Stampa VL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...