Donazione di un trittico dell’artista contemporaneo Ilario Cuoghi al Museo diocesano di Pesaro

 

E’ stato donato al Museo diocesano di Pesaro, il 22 giugno, con presentazione al pubblico, un trittico raffigurante la Madonna con il Bambino e due Santi, opera in argento sbalzato e brunito con applicazioni di pietre preziose, su fondo in legno dorato, dell’artista Ilario Cuoghi. L’iniziativa è stata promossa dal M.A.S.C.I. di Pesaro e Genova. Un’opera contemporanea che arricchisce ulteriormente il musoe, testimonianza di fede fra passato e presenteL’opera nella sua classica impostazione ha alcuni richiami formali alla tradizione artistica medievale e rinascimentale. Un riferimento iconografico va anche alla pala di Giovanni Bellini a Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia. La linearità delle figure ieratiche si congiunge alla forma curva che caratterizza il fulcro della composizione. La vergine con il bambino, esprime una simbologia astratta del mistero della maternità. Cuoghi che ha insegnato a Genova per 25 anni, risiede ancora nel capoluogo ligure. Nelle sue opere riesce a creare un felice connubio tra la lavorazione del metallo e il manifestarsi del pensiero artistico.

 

Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...