Leo Club Pesaro, pacco regalo per la Pediatria di Marche Nord

 

Al centro Alessandro Pucci, presidente Leo Club Pesaro

L’associazione giovanile dei Lions Club International ha donato un apparecchio per la diagnosi del reflusso gastro-esofageo nei bambini del valore di circa 7mila euro. Alla consegna dello strumenti presenti il direttore sanitario di Marche Nord Edoardo Berselli, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e l’assessore Mila Della Dora

 

PESARO – Sono attivi sul territorio da poco più di tre anni, ma i giovani del Leo Club di Pesaro hanno già fatto sentire la loro presenza con iniziative a favore della città. E ora sono arrivati anche in ospedale, direttamente in Pediatria con un dono speciale: un apparecchio che consente lo studio delle vie digestive dei piccoli pazienti. Tecnicamente si chiama pH-impedenziometro pediatrico, nella pratica è uno degli strumenti più avanzati per la diagnosi del reflusso gastro-esofageo. Un pacco regalo di certo non indifferente, del valore di circa 7 mila euro, che l’associazione giovanile del Lions Club International ha fatto nell’ambito del progetto nazionale denominato “Leo4Children”, al quale ha aderito anche il Club di Pesaro.

 

“Con tale progetto – spiega Alessandro Pucci, Presidente Leo Club Pesaro – i vari Leo Club italiani si impegnavano a prendere rapporti con i direttori dei reparti pediatrici degli ospedali cittadini, proponendo acquisto di materiale ludico-didattico o medicale da donare ai reparti richiedenti sotto forma di “kit”, per un valore che non eccedesse i 2mila euro”.

 

Nonostante il dono per la Pediatria di Marche Nord avesse un costo ben più elevato, il Leo Club di Pesaro non si è fermato. “Per l’acquisto dell’apparecchio – conclude Pucci – è stato necessario un lungo lavoro di concertazione tra il nostro gruppo, il Distretto Leo 108 A e il Multidistretto Leo 108 Italy. Questa collaborazione ci ha consentito di raccogliere la somma sufficiente e di acquistare il pH-impedenziometro pediatrico”.

 

Alla consegna dell’apparecchio, che è avvenuta proprio sabato 17 giugno tra le colorate stanze della Pediatria del San Salvatore, oltre ai ragazzi del Leo Club di Pesaro, c’erano anche il sindaco Matteo Ricci, l’assessore Mila Della Dora e il direttore sanitario degli Ospedali Riunti Marche Nord Edoardo Berselli. Un importante traguardo per i giovani del Leo Club. Una risorsa in più per i piccoli pazienti di Marche Nord.

 

Foto da sinistra: un momento della conferenza stampa; i punti lettura a Pesaro in Pronto Soccorso, Pre Ricovero, Pneumologia, Neurochurgia e Ginecologia.

 

Azienda Ospedaliera Marche Nord

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...