A PROPOSITO DELLA GESTIONE DEL VERDE CITTADINO

Non ci appassiona più di tanto il dibattito sul gestore unico per la cura del verde pubblico.

Anche se ci sconcerta il fatto che dal contratto d’appalto restano esclusi i marciapiedi, le erbe spontanee ai bordi delle strade e degli stessi marciapiedi.

La gestione di fondo, infatti, non è la responsabilità del servizio.

Il passato e il presente non sono un esempio edificante d’impegno e di competenza in questo senso, considerando la situazione di incuria e di abbandono in cui versa buona parte degli spazi verdi.

La sfida per il futuro si giocherà sulla qualità del servizio che sarà declinato per garantire un verde curato e ordinato e quindi contribuire a promuovere una migliore immagine della città.

 

 

Roberto Cassiani  x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...