“Il Massimo della musica”

Domenica 21 maggio/Appuntamento al parco Miralfiore

Domenica 21 maggio, al parco Miralfiore  è in programma l’iniziativa “Il Massimo della musica”. Si tratta di un evento musicale che si svolge nell’arco di una giornata durante la quale si esibiranno sullo stesso palco, a partire dal pomeriggio, più gruppi musicali “per celebrare una giornata all’insegna della passione per la musica e per ricordare con gioia ed emozione l’amico Massimo Anatrelli – spiegano gli organizzatori -, che nella passione per la musica ha sempre trovato grandissimo interesse e dedicato molte energie”.

In mattinata, alle ore 10, è prevista l’inaugurazione di un murales dedicato ad Anatrelli, realizzato nella sala prove “Ivan Graziani”, al campus scolastico di via Nanterre. “Massimo era  un ragazzo solare, sempre allegro, che amava stare in compagnia – spiega l’assessore alla Politiche giovanili Mila Della Dora –. L’opera è dedicata a lui, che tanta passione ha messo nella musica, condivisa con tanti amici e che ha accompagnato gran parte della sua vita. Voglio anche ringraziare il gruppo dei Volentieri volontari del quartiere 2 per l’aiuto e l’impegno profuso nel ripulire e abbellire la sala prove”.

L’evento si svolgerà nell’area dell’anfiteatro del parco Miralfiore e vedrà coinvolti otto gruppi musicali, tutti del Comune di Pesaro e zone limitrofe: Supertele, Le Strade, i Camillas, 3 steps, The Four Foulish alternative rock, News, Maniglioni antipanico e il gruppo Magarò, che in comune hanno tante collaborazioni e soprattutto l’amicizia che li legava a Massimo Anatrelli.

L’ingresso è libero.

Comune di Pesaro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...