Ex complesso cinema Odeon, il Consiglio dà l’ok al progetto di ristrutturazione

 Via libera dal Consiglio comunale alla delibera riguardante il progetto di ristrutturazione dell’ex complesso del cinema Odeon, in via Salvatori, dove si sposterà l’esercizio commerciale “Redi”, attualmente in via Correnti. La delibera ha avuto l’ok con il voto favorevole della maggioranza (18 voti favorevoli e 10 contrari), mentre l’opposizione ha palesato tutte le sue perplessità sull’operazione.

In precedenza l’assise aveva invece dato il via libera all’unanimità alla delibera riguardante la sottoscrizione di un patto di gemellaggio tra la città di Pesaro e la città di Novi Grad – Sarajevo, in Bosnia Erzegovina.

Il Consiglio ha anche discusso un’interrogazione presentata dai consiglieri dei Movimento 5 Stelle (primo firmatario il consigliere Federico Alessandrini) che chiedeva in particolare “le condizioni degli impianti delle tre piscine di Pesaro e in merito allo stato di avanzamento dei lavori previsti nelle strutture natatorie del Comune”.

Interrogazione sugli impianti sportivi

Dodici i punti evidenziati nella interrogazione del M5S, che chiedeva tra le altre cose: “chi è il responsabile per il  Comune del controllo del rispetto dei bandi vinti; se è vero e il motivo per il quale i lavori dell’impianto di via Togliatti sono sospesi; quanti soldi ha dato a tutt’oggi il Comune alla società Sport Village per la gestione dell’impianto del Parco della Pace, visto che erano previsti 200.000 euro l’anno”.

L’assessore Mila Della Dora  ha risposto all’interrogazione con una nota dettagliata, raggruppando alcuni punti e fornendo delucidazioni, ma per il consigliere Alessandrini (M5S) “non c’è una sola risposta alle domande che ho fatto, sono assolutamente insoddisfatto”.

Gemellaggio Pesaro – Novi Grad /Sarajevo

Approvata all’unanimità la delibera sul gemellaggio Pesaro-Novi Grad.

Nel suo intervento l’assessore Della Dora ha spiegato che “negli ultimi dieci anni sono stati avviati numerosi rapporti di collaborazione tra il Comune di Pesaro e quello di Novi Grad – Sarajevo”. Il Comune di Novi Grad  è stato istituito nel 1978, ed è un Comune relativamente giovane,  con un’età media tra i 35 e i 39 anni, e circa 19 mila abitanti. “In questi anni sono state tante anche le realtà cittadine che hanno avviato dei percorsi di collaborazione e scambi culturali con questa città della Bosnia Erzegovina. Il gemellaggio avrà una durata di 4 anni, e in seguito sarà riproposto automaticamente”.

Ex cinema Odeon

L’assessore alla Rapidità Rito Briglia ha messo l’accento sul fatto che i titolari dell’esercizio commerciale di via Correnti “hanno individuato la soluzione del Suap anche perché, essendo la nuova sede  molto vicina all’attuale, vedono la possibilità di mantenere  la propria clientela”.

A Guglielmo Carnaroli il compito di spiegare come si è evoluto il complesso edilizio dell’ex cinema Odeon, costruito nel 1965, e tutti i provvedimenti che lo hanno interessato nel corso degli anni.

Molto critici gli interventi dell’opposizione. Alessandro Bettini (Fi) nutre una grande perplessità su questa operazione: “Con questo intervento si va a stravolgere tutta la struttura”, mentre per il consigliere Fabrizio Pazzagli (M5S) “l’intervento creerà grossi problemi alla viabilità”. Per Alessandro Pagnini  (Pd) “si va a riqualificare l’intera struttura, si creano parcheggi e si supporta l’esercizio commerciale”. Giovanni Dallasta (lista civica Siamo Pesaro) ha espresso il voto contrario alla delibera perché “lo spostamento del Conad da via Correnti non è migliorativo. Secondo noi è sproporzionato attivare il Suap per una attività di 250 mq”. Per Dario Andreolli (Ncd) nella zona “c’è un tessuto molto forte di piccoli esercizi commerciali, che credo possano risentire di questa nuova situazione”, mentre per Stefano Falcioni (gruppo misto) “si tratta di migliorare un’attività che già esiste, nel complesso penso sia un’operazione che porta benefici per la collettività”.

Comune di Pesaro

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...