Maggio Mese Mariano. Il terremoto delle Marche dirotta a S.Maria dell’Arzilla il Pellegrinaggio francescano delle Marche

 

Santa Maria dell’Arzilla—Mese di Maggio mese di Maria, Madre di Dio. Per la prima volta quest’anno – dopo il flagello del terremoto che ha colpito duramente le Marche, il 20° Pellegrinaggio Francescano per i giovani e le famiglie delle Marche è stato dirottato a Pesaro, proprio al Santuario della Madonna della Misericordia all’Arzilla. Previsto per Domenica 28 maggio: ore 9.45 ritrovo al lavatoio di S.Veneranda; ore12.00 celebrazione della S.Messa festiva. (info 3343845138). Il pellegrinaggio è un “cammino” di pedagogia cristiana sempre più praticato anche dai giovani. L’abbinamento Maggio-Maria è una felicissima forma di inculturazione, incontro fra le più profonde e naturali intuizioni dei popoli, facendo di maggio il mese dell’Amore che trova la sua espressione in Maria, volto materno di Dio.

Dopo i i rigori dell’Inverno e della Quaresima, lo sbocciare della bella stagione,delle rose, il tempo liturgico pasquale diventava l’occasione per organizzare feste popolari: occasione privilegiata per gli incontri fra giovani, e quindi per il nascere di affetti e di progetti matrimoniali. Abbinare maggio alla Madonna, non fu l’intuizione di un singolo, ma un’esigenza del cuore di tutto un popolo semplice e innamorato.

A pochi passi da Pesaro, c’è il Santuario della Madonna della Misericordia sconosciuto anche a molti pesaresi, con la Pala della Madonna della Misericordia di Giovanni Antonio da Pesaro dell’ 08 dicembre 1462, ex voto della Municipalità di Cartoceto, dopo la fine del flagello della peste, che da allora, tutte le seconde domeniche di Maggio viene in pellegrinaggio insieme al loro Sindaco. L’ Immagine viene venerata come miracolosa.

Don Giampiero Cernuschi, Parroco rettore del Santuario di S.maria dell’Arzilla, con una lettera inviata a tutti i parroci della Diocesi di Pesaro, ricorda ai fedeli l’opportunità del pellegrinaggio a piedi al Santuario diocesano di S. Maria dell’Arzilla. Le parrocchie S. Luigi, Cappuccini, S.Croce, S.Veneranda Sabato 06 maggio sono state in pellegrinaggio alla Madonna della Misericordia, Sabato 6 maggio.

Chi volesse unirsi ai pellegrinaggi già programmati, con la pro loco dell’Arzilla (www.unplimarche.info/santa-maria-arzilla.html), sarà lieta di accogliervi con un rinfresco. Se avete piacere di venire, di sera o di pomeriggio, la parrocchia, piccola e povera, può però sempre offrirvi un salone, servizi e fraternità cristiana.

Ecco le date di riferimento: Domenica 7: come ogni prima domenica di Maggio, parte la

processione da Candelara a S. Maria dell’Arzilla alle ore 9.00 con la Banda di Candelara, che ringraziamo per il servizio.Si concluderà con la S. Messa alle ore 10.15

Sabato 13 maggio, al Santuario dell’Arzilla, verrà celebrata la S:Messa per i 100 anni dell’apparizione della Madonna a Fatima alle ore 18.30 poi proseguiranno tutti i 13 dei mesi successivi con S.Rosario alle ore 21.00 seguito dalla celebrazione Eucaristica.(Info Santuario 0721286105).

  • Domenica 14: S. Messa ore 9.00 Parrocchia del FENILE e alle ore 10.15 il tradizionale pellegrinaggio del Voto di CARTOCETO.
  • Domenica 28: XX° Pellegrinaggio Francescano delle Marche con la parrocchia dei CAPPUCCINI, ore 12.00 S. Messa.
  • Mercoledì 31 ore 21.00 solenne processione conclusiva del mese di Maggio da Candelara all’Arzilla.

Abate parroco Don Giampiero Cernuschi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...