Premiata in Comune la squadra del Volley Pesaro per la conquista della serie A2

11295611_704044696388021_3355869686446776039_nPESARO – Metti insieme la tradizione della Robur e l’energia della Snoopy con due co-presidenti, Barbara Rossi e Giancarlo Sorbini, un giovane coach di Marotta, Matteo Bertini, e tante belle “lilline” (così si autodefiniscono le eredi delle colibrì, con tanto di scritta “lille” stampata sul braccio, nel round finale con Cisterna, ndr) e il riscatto della pallavolo femminile è qui. Dunque Volley Pesaro in gloria, degnamente festeggiata nella Sala del Consiglio Comunale, giovedì 28 maggio alle ore 19,30. Nella stagione dei record, cesellata da 26 vittorie, la B diventa solo un ricordo. Foto in serie, abiti eleganti, con il sindaco – #chelille, #ceneandiamoinA, #wepesaro, gli hashtag più gettonati da Sestini e compagne – e highligths di gara due per svoltare alla lettera A, nell’apertura di un nuovo capitolo.
“Vorrei partire da un grazie a Barbara Rossi e Giancarlo Sorbini, due compagni di vita che impersonano il simbolo dello sport –introduce l’assessore allo sport Mila Della Dora – sono riusciti a coinvolgere tutti coloro che seguono questo sport. Vi ringrazio per aver riportato la squadra in serie A2”.
“Siamo molto contenti che siate qui – aggiunge Matteo Ricci -. Se lo meritava la città, se lo sono meritati Barbara, “Sorbo” e tutti quelli che ci hanno sempre creduto. La pallavolo ha valore sportivo ma anche una grande funzione sociale. Avete riportato Pesaro dove è giusto che stia. Il nome di Pesaro in questo modo può girare per il mondo. Siete state nettamente superiori a tutti per coesione, capacità tecniche, grinta. Al Palasnoopy ho respirato un clima familiare, un ambiente positivo. Spero che una gran parte di voi atlete continui a giocare a Pesaro. Il movimento crescerà ancora”.
E’ poi la volta di Giancarlo Sorbini: “Ringrazio tutti per l’affetto dimostrato, il sindaco, l’assessore e gli intervenuti. Il fatto di essere stati ricevuti qui, nella sede del Comune è un grande onore. Il lavoro sul campo ha dato grande visibilità a Pesaro. Ho ricevuto attestati di stima, almeno 50.000, da tutte le parti d’Italia. Il nostro è un impegno che dura da anni. Questa è una giornata dedicata alle ragazze. Un applauso a tutte”.
Dopo tali premesse si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di gratitudine della città da parte di Matteo Ricci.

10984095_704045206387970_8760627793173220704_nA rompere il ghiaccio Valentina Salvia, che ha regalato al sindaco e all’Assessore la maglietta celebrativa del ritorno in A da autografare.
Poi è stata la volta di Francesca Babbi (da notare il bellissimo abito nero griffato Cucò), Marika Battistelli, Ilaria Battistoni, Valentina Bellucci, Martina Bordignon, Maria Crocetti, Isabella Di Julio, Elisa Mezzasoma, Diletta Sestini, Sofia Spadoni, Sara Giannini.
A seguire lo staff formato da: Matteo Bertini, Luigi Portavia, Luca Nico, Gabriele Paolucci, Claudio Di Lorenzi, Alberto Citterio, Leonardo Giulianelli, Paolo Mencarini.

11242555_704046153054542_4592927585205383601_nE per concludere, alla società Volley Pesaro nelle persone di Barbara Rossi e Giancarlo Sorbini.

Rosalba Angiuli

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.