Sequestrato in Svizzera ritratto Isabella d’Este attribuito a Leonardo da Vinci

>>>ANSA/RITROVATA ISABELLA D'ESTE DI LEONARDO IN UN CAVEAUPESARO – Il ritratto ad olio di Isabella d’Este, con la testa cinta da una corona e in mano un ramo di palma, attribuito a Leonardo da Vinci, è stato trovato dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio artistico e dalla Guardia di finanza di Pesaro, che ieri hanno sequestrato la tela insieme alla polizia svizzera nel caveau di una banca privata.

Dietro il ritrovamento del quadro viene ipotizzato un vero e proprio giro di opere d’arte verso la Svizzera, e da qui verso collezioni private disposte a spendere svariate decine di milioni per acquistare dipinti esclusivi, è quanto ha lasciato intendere il procuratore di Pesaro Manfredi Palumbo.

Circa settanta le persone indagate, tutte del Pesarese, tra cui due avvocati, su uno dei quali puntavano gli investigatori dopo aver appurato che lo stesso aveva ricevuto il mandato a vendere il quadro per non meno di 95 milioni.

Nel pregresso agosto 2013 i carabinieri avevano capito che il quadro era stato esportato clandestinamente e che si trovava nel caveau di una banca. Per questo la Procura aveva fatto una richiesta urgente di rogatoria internazionale, cui l’autorità giudiziaria di Lugano aveva dato immediata esecuzione.

Ma al loro arrivo gli investigatori avevano trovato il caveau vuoto. Il quadro era stato prelevato dai proprietari e portato altrove, per saltare poi fuori in un servizio esclusivo del magazine del Corriere della Sera “Sette”.

In seguito, le indagini si erano incrociate causalmente con quelle della Guardia di Finanza su una serie di truffe, falsi incidenti stradali, ai danni di alcune compagnie di assicurazioni.
In questa occasione erano state acquisite notizie utili alla localizzazione del dipinto.
Ieri il sequestro.

Una volta rientrato in Italia, il dipinto sarà sottoposto a una serie di analisi per appurarne l’attribuzione.

Rosalba Angiuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.