VOLLEY PESARO B1, AL PALASNOOPY ARRIVA MATTEO RICCI

1544509_284188868439848_2544250737083276_nIl sindaco a sorpresa interviene all’inizio dell’allenamento: “Orgoglioso che queste ragazze abbiano scelto la nostra città”
Inizio di allenamento con sorpresa per le ragazze di Bertini. A salutare la B1 di Volley Pesaro al Palasnoopy venerdì pomeriggio è arrivato il sindaco Matteo Ricci. Una prima volta assoluta per la squadra pesarese, che mai aveva ricevuto gli auguri del primo cittadino all’avvio della stagione. Il sindaco ha salutato le ragazze e lo staff tecnico, affiancato dai presidenti Barbara Rossi e Giancarlo Sorbini. “Ho visto delle ragazze molto motivate e contente di stare a Pesaro – ha commentato Ricci – e non posso che esserne orgoglioso. Il fatto che atlete da ogni parte d’Italia scelgano la nostra città e questa società è importante per valorizzare il nome di Pesaro a livello nazionale”. L’obbiettivo dichiarato di Ricci è far conoscere Pesaro al di fuori del territorio: “Lo sport da questo punto di vista è uno strumento fondamentale che rafforza la nostra strategia di marketing. L’augurio che posso fare a questa squadra è che si parli di Pesaro e del volley attraverso risultati vincenti”. Il sindaco ha voluto sottolineare l’importanza del progetto Volley Pesaro: “E’ vero che sono le prime squadre a richiamare sempre di più l’attenzione – ha precisato – ma non dobbiamo sottovalutare tutto il lavoro che viene fatto con il settore giovanile, che oltre a conseguire importanti risultati sul campo, svolge un ruolo sociale di primaria importanza”. Accompagnato dai presidenti, Ricci ha visitato l’intera struttura del Palasnoopy, rimanendo particolarmente colpito dal clima famigliare che vi si respira: “Spero che nel giro di qualche anno operazioni simili a quelle fatte con il Palasnoopy si possano ripetere. Ci vogliono privati cittadini che abbiano voglia di investire, il Comune è pronto a fare la sua parte”. Pesaro, infatti, è una città di sport, ma il numero e le condizioni delle strutture, al momento, è a dir poco inadeguato. Su questo il primo cittadino ha le idee chiare: “Le strutture sportive sono in gran parte legate alle scuole, che risentono in questo momento delle difficoltà dell’edilizia scolastica legate al patto di stabilità. Il governo si sta muovendo in questo senso per sbloccare i fondi, che ci sono”. Ricci vorrebbe però anticipare i tempi: “Il mio obbiettivo è di rendere Pesaro la prima città delle Marche, attraverso l’unione dei comuni. In questo modo potremmo usufruire dei fondi legati al patto di stabilità e investire nell’edilizia scolastica”.
Volley Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.