Barbara Rossi: “Aspetto la scintilla che dia la svolta alla stagione”

baby1Dieci punti e terzultimo posto. È questo il magro bottino della Snoopy in questa prima parte di stagione. Dopo la buona prestazione di Casette D’Ete si sperava in un inizio di anno più brillante, invece in casa sabato è arrivata l’ennesima sconfitta, questa volta contro Filottrano. Squadra esperta, quella marchigiana, che nei momenti decisivi ha saputo sempre piazzare la stoccata
vincente. Eppure la Snoopy per due set e mezzo ha tenuto il campo e messo sotto pressione le avversarie: “Casette ha dimostrato che questa squadra c’è e può essere competitiva – spiega il presidente Rossi – se giochiamo mettiamo in crisi tutti e i tie-break contro Viserba e la stessa Casette D’Ete ne sono la dimostrazione”Eppure anche sabato, dopo una gara a tratti ben giocata, non sono arrivati punti: “Sta diventando una costante, purtroppo, che nei momenti decisivi non chiudiamo l’azione. La mia più grossa preoccupazione è che questi risultati negativi spengano questo gruppo, che sin dall’inizio mi ha conquistata con la sua energia e voglia di lavorare”

Forse, in una squadra così giovane, andava inserita una giocatrice più esperta, un leader? “Da più parti mi viene rivolta questa osservazione. È vero che un leader nei momenti decisivi avrebbe potuto forse fare la differenza, ma con atlete grandi in campo il rischio è che le giovani si prendano meno responsabilità. E il nostro progetto di valorizzare giovani di talento va avanti. proprio per questo il lunedì (giorno di riposo per la serie A) insieme a noi si allenerà Monica Lestini, schiacciatrice classe 1994 della Kgs Robur”

Resta convinta delle sue scelte? ”Assolutamente si. Abbiamo costruito un gruppo competitivo e dal potenziale enorme. Io aspetto la scintilla che ci faccia cambiare marcia. Se arriverà avrò avuto ragione, altrimenti analizzerò le scelte fatte”.

Sabato prossimo sarete impegnati a Firenze, contro la terza in classifica: “A questo punto l’avversario non conta. I limiti sono tutti dentro di noi e non negli avversari che incontriamo. Se poi consideriamo che due dei dieci punti che abbiamo li abbiamo fatti contro la prima e la quarta forza del campionato, non dobbiamo temere nessuno”.

Snoopy Pallavolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.