Sulla reazione stizzita del sindaco sulle considerazioni del Presidente di Respira Pesaro Luigi Tagliolini

PESARO – Non ho parole sulla reazione stizzita del sindaco sulle considerazioni del Presidente di Respira Pesaro Luigi Tagliolini al doppio incarico, a un “dipendente” comunale, di Belloni.
Intanto il sindaco dimostra uno spessore politico e umano non consone a questa polemicuccia, in secondo luogo non può paragonare la nomina di Tagliolini alla Pesaro Parcheggi
rispetto al nomina, non certamente per meriti, a vice sindaco di Belloni.
Tagliolini non avrà nessuna difficoltà a dimettersi, Belloni …………..figuriamoci se rinuncia a uno o l’altro incarico.
Tanto per essere chiari, chiederò a Belloni di rinunciare all’indennità di Vice Sindaco e di percepire solo quella di Assessore, sono sicuro che l’abbia già fatto;
in più il sindaco dovrebbe spiegare meglio ai cittadini qual’è il motivo di aver spostato la Catalano da vice sindaco e l’aver messo Belloni.
Non credo che mi risponda, ma è solo stata una “manovrina” politica per assestare la carretta della maggioranza , la quale, costantemente traballante,
sotto il ricatto costante dei cespugli in questo caso dell’Italia dei Valori di Antonio Di Pietro, ha dovuto cedere, il sindaco, e provvedere alla nomina.
Quindi paragonare tutta questa azione alle dimissioni di Tagliolini è politicamente patetico”.
Alessandro Di Domenico
Consigliere Comunale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.