Ultime ore di trepidazione in casa Snoopy

Ultime ore di trepidazione in casa Snoopy. Sabato sera alle 20.30 a Olbia la B1 farà il suo esordio in campionato. Subito una delle trasferte più difficili per le ragazze di Bertini, costrette a partire alle 6 di mattina per raggiungere l’aeroporto di Bologna e volare poi in terra sarda. Una partita che richiama alla mente dolci ricordi: “Proprio da Olbia è iniziato il nostro cammino verso la B1 – racconta Barbara
Rossi – quando a maggio del 2011 abbiamo giocato la prima gara dei play-off di B2. E da qui riparte questa nuova avventura. Sono cambiati gli interpreti e i protagonisti, ma l’emozione è sempre la stessa”. E già da giovedì si è cominciato ad entrare in clima partita, con la consegna delle divise: “è stato un bel momento – continua Rossi – ho visto le ragazze emozionate. Anche loro come me non vedono l’ora di iniziare”. Contro la Sartel Olbia non sarà però una partita facile. La squadra, allenata da Andrea Schettino, è una neo–promossa, ma ha fatto una campagna acquisti mirata, rinforzandosi con giocatrici esperte che da anni militano in B1. Lo staff tecnico ha preparato la partita al meglio, servendosi dell’unico video che avevano a disposizione: “Risale ad un’amichevole di settembre – spiega Matteo Bertini – da come ho potuto vedere mi sembrano una squadra solida, con una buona organizzazione di muro e difesa. Ma nell’ultimo mese potrebbero aver cambiato molte cose. Dovremmo essere bravi ad adattarci a partita in corso”. Per questo esordio il coach pesarese è come sempre molto sereno e tranquillo: “In settimana la tensione tra le ragazze è cominciata a salire, si è avvertita agli allenamenti. Ma è giusto così e la cosa non mi preoccupa. Le emozioni fanno parte del gioco, dobbiamo essere bravi a saperle gestire. Abbiamo fatto un buon pre-campionato, e forti delle certezze che stiamo acquisendo in campo andremo a Olbia per giocarci al meglio le nostre carte e provare a portare a casa il risultato”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.